Translate

domenica 21 agosto 2016

Novità nella libreria di Hogwarts

Per la rubrica: 

Salve a tutti miei cari Lettori!
Oggi per voi ho una notizia sensazionale!
Se siete fan della magica saga di Harry Potter allora sarete sicuramente elettrizzati dal sapere che usciranno su Amazon, il prossimo mese, tre nuovi scritti di J. K. Rowling riguardanti alcuni approfondimenti sulla saga.
I testi sono disponibili solo su formato ebook e provengono da Pottermore, l'enciclopedia potteriana su cui scriveva la stessa Rowling.
Gli ebook si possono prenotare già da ora su Amazon.
Ecco i libri con annesse tutte le info:

"Guida (poco) pratica a Hogwarts"
di J.K Rowling
Prezzo Ebook: 2,99 €
Data di pubblicazione: 6 Settembre 2016

"Tuttavia, il Ministero della Magia era fortemente convinto che la costruzione di una nuova stazione per maghi nel centro di Londra avrebbe messo a dura prova la famosa ostinazione dei Babbani a non notare gli incantesimi neanche quando gli esplodono in faccia. – J.K. Rowling"

Pottermore Presents è una raccolta di brani scritti da J.K. Rowling tratti dagli archivi di Pottermore: brevi letture pubblicate originariamente su pottermore.com. Questi eBook curati da Pottermore approfondiscono le storie di Harry Potter, svelando le fonti di ispirazione di J.K. Rowling, gli intricati dettagli delle vite dei personaggi e alcune sorprese del mondo magico.

Questa guida (poco) pratica a Hogwarts trascina il lettore nella famosa Scuola di Magia e Stregoneria. Pagina dopo pagina, esploreremo il parco del castello, incontreremo degli inquilini di lunga data, approfondiremo alcune materie e scopriremo antichi segreti.

"Racconti di Hogwarts. Potere, politica e poltergeist"
di J.K Rowling
Prezzo Ebook: 2,99 €
Data di pubblicazione: 6 Settembre 2016

"Nessun Primo Ministro Babbano ha mai messo piede nel Ministero della Magia, per ragioni illustrate in modo alquanto succinto dall'ex Ministro Dugald McPhail (in carica dal 1858 al 1865): "I loro poveri cervellini non reggerebbero al colpo"– J.K. Rowling
Pottermore Presents è una raccolta di brani scritti da J.K. Rowling tratti dagli archivi di Pottermore: brevi letture pubblicate originariamente su pottermore.com e arricchite da nuove, esclusive integrazioni. Questi eBook curati da Pottermore approfondiscono le storie di Harry Potter, svelando le fonti di ispirazione di J.K. Rowling, gli intricati dettagli delle vite dei personaggi e alcune sorprese del mondo magico."

Queste storie di potere, politica e poltergeist aprono uno squarcio sul lato oscuro del mondo magico, svelando le spietate origini della professoressa Umbridge, la storia dei Ministri della Magia e di Azkaban, la prigione dei maghi. Assisteremo perfino agli inizi della carriera di Horace Lumacorno come insegnante di Pozioni di un certo Tom Marvolo Riddle.

"Racconti di Hogwarts. Prodezze e passatempi pericolosi"
di J.K. Rowling
Prezzo Ebook: 2,99 €
Data di pubblicazione: 6 Settembre 2016

"Minerva era la dea romana della guerra e della saggezza. William McGonagall è invece considerato il peggior poeta della storia britannica. C'era qualcosa d'irresistibile nel suo cognome, e nell'idea che una donna così intelligente potesse essere una lontana parente di quel poeta un po' ridicolo. – J.K. Rowling
Pottermore Presents è una raccolta di brani scritti da J.K. Rowling tratti dagli archivi di Pottermore: brevi letture pubblicate originariamente su pottermore.com e arricchite da nuove, esclusive integrazioni. Questi eBook curati da Pottermore approfondiscono le storie di Harry Potter, svelando le fonti di ispirazione di J.K. Rowling, gli intricati dettagli delle vite dei personaggi e alcune sorprese del mondo magico."

Queste storie di prodezze e passatempi pericolosi tracciano un profilo di due dei personaggi più iconici e coraggiosi del mondo di Harry Potter: Minerva McGonagall e Remus Lupin. J.K. Rowling ci porta anche dietro le quinte della vita di Sybill Trelawney e a incontrare lo spericolato Silvanus Kettleburn, appassionato di creature magiche.

Potete prenotare e poi acquistare i libri qui:

lunedì 15 agosto 2016

Che libri portare in vacanza

Per la rubrica:

Ferragosto è arrivato e con esso le vacanze per la maggior parte delle persone (io esclusa perchè andrò a lavorare -.-).
Se siete indeciso su quali libri portare con voi in ferie, ecco alcuni consigli suddivisi in base alla vostra meta vacanziera.


SE VAI AL MARE


"Doppio delitto al Grand Hotel Miramare. Le indagini del commissario Bertè"
di Martini Emilio

La mattina del giorno di Sant'Angelo il commissario Gigi Berté sta passeggiando da solo lungo il porto di Lungariva, località turistica in cui è stato "confinato" a causa di un procedimento disciplinare. I pensieri sono rivolti al suo problematico amore con 'la' Marzia, sposata con un capitano di lungo corso, ma vengono bruscamente interrotti dalla notizia di un duplice omicidio. Nella notte di Pasqua, in un elegante albergo, una coppia di amanti è stata freddata a colpi di pistola. Nella testa di Berté si affollano gli interrogativi. Dove ricercare l'assassino? Tra i molti clienti dell'hotel che trascorrono le vacanze in riviera? Tra i familiari o gli ex amanti delle vittime? Oppure sarebbe meglio indagare sugli affari della contessa Van der Meer, datrice di lavoro delle vittime? L'anziana contessa è una donna ancora affascinante che nasconde molti segreti... e Berté è deciso a scoprirli. Ha inizio un'indagine che porterà alla luce sorprendenti rivelazioni, anche sul fronte personale...



SE VAI IN MONTAGNA 


"Orizzonte perduto"
di Hilton James

Da questa libro, nel 1937 Frank Capra trasse un film celebre, che giunse in Italia col titolo Sbangri-La. Ma il libro conserva un autonomo messaggio, e un'ambizione, nell'avventuroso intreccio, non solo spettacolare. Shangri-La è il monastero tibetano che ospita una antichissima e segreta città di saggi, raccolti da ogni parte del mondo, di sesso, cultura, religione e temperamento diversi, che meditano, studiano, vivono estremamente longevi senza inseguire un preordinato disegno di felicità. Nessuno vi cerca l'Uomo Nuovo; ognuno vivendo coopera a conservare i differenti valori dell'umana civiltà. "Orizzonte perduto" racconta l'avventura di quattro persone che vi giunsero, quello che videro e il destino che li inseguì da quella esperienza.


SE VAI AL LAGO/FIUME

"La pietà dell'acqua"
di Fusco Antonio

È un ferragosto rovente e sulle colline toscane ai confini di Valdenza viene trovato il corpo di un uomo, ucciso con una revolverata alla nuca, sotto quello che in paese tutti chiamano "il castagno dell'impiccato". Non un omicidio qualunque, ma una vera e propria esecuzione, come risulta subito evidente all'occhio esperto del commissario Casabona, costretto a rientrare in tutta fretta dalle ferie, dopo un'accesa discussione con la moglie. Casabona non fa in tempo a dare inizio alle indagini, però, che il caso gli viene sottratto dalla direzione antimafia. Strano, molto strano. Come l'atmosfera di quei luoghi: dopo lo svuotamento della diga costruita nel dopoguerra, dalle acque del lago è riemerso il vecchio borgo fantasma di Torre Ghibellina, con le sue casupole di pietra, l'antico campanile e il piccolo cimitero. E fra le centinaia di turisti accorsi per l'evento, Casabona si imbatte in Monique, un'affascinante e indomita giornalista francese. O almeno, questo è ciò che dice di essere. Perché in realtà la donna sta indagando su un misterioso dossier che denuncia una strage nazista avvenuta proprio nel paesino sommerso. Un dossier scottante, passato di mano in mano come una sentenza di morte, portandosi dietro un'inspiegabile catena di omicidi. E tra una fuga a Parigi e un precipitoso rientro sui colli, Casabona sarà chiamato a scoprire che cosa nascondono da decenni le acque torbide del lago di Bali. Qual è il prezzo della verità? E può la giustizia aiutare a dimenticare?



SE VAI IN CITTÀ'

"Zia Mame"
di Dennis Patrick

Immaginate di essere un ragazzino di undici anni nell'America degli anni Venti. Immaginate che vostro padre vi dica che, in caso di sua morte, vi capiterà la peggiore delle disgrazie possibili, essere affidati a una zia che non conoscete. Immaginate che vostro padre - quel ricco, freddo bacchettone poco dopo effettivamente muoia, nella sauna del suo club. Immaginate di venire spediti a New York, di suonare all'indirizzo che la vostra balia ha con sé, e di trovarvi di fronte una gran dama leggermente equivoca, e soprattutto giapponese. Ancora, immaginate che la gran dama vi dica "Ma Patrick, caro, sono tua zia Mame!", e di scoprire così che il vostro tutore è una donna che cambia scene e costumi della sua vita a seconda delle mode, che regolarmente anticipa. A quel punto avete solo due scelte, o fuggire in cerca di tutori più accettabili, o affidarvi al personaggio più eccentrico, vitale e indimenticabile e attraversare insieme a lei l'America dei tre decenni successivi in un foxtrot ilare e turbinoso di feste, amori, avventure, colpi di fortuna, cadute in disgrazia che non dà respiro - o dà solo il tempo, alla fine di ogni capitolo, di saltare virtualmente al collo di zia Mame e ringraziarla per il divertimento.


SE VAI IN UNA CAPITALE 

"Il segreto del libro proibito. Fever"
di Moning Karen M.

Un libro proibito che viene dal passato. Una libreria, la porta verso un'altra verità. Un libraio misterioso e le sue ombre. Una donna e un destino legato a quello dell'umanità... Quando la sorella viene uccisa, Mac Lane è costretta a mettere in dubbio la sua stessa identità. Con un solo indizio, la ragazza parte per l'Irlanda, decisa a vederci chiaro. Da subito comprende che non si tratta di un semplice omicidio. Chi era realmente sua sorella? E perché ha provato a decifrare l'antichissimo Sinsar Dubh?



SE VAI ALL'ESTERO 

"Le sette sorelle"
di Riley Lucinda

Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l'unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un'amica, giunge improvvisa la telefonata della governante. Pa' Salt è morto. Quel padre generoso e carismatico, che le ha adottate da bambine raccogliendole da ogni angolo del mondo e dando a ciascuna il nome di una stella, era un uomo di cui nessuno, nemmeno il suo avvocato e amico di sempre, conosceva il passato. Rientrate precipitosamente nella villa, le sorelle scoprono il singolare testamento: una sfera armillare, i cui anelli recano incise alcune coordinate misteriose. Maia sarà la prima a volerle decifrare e a trovare il coraggio di partire alla ricerca delle sue origini. Un viaggio che la porterà nel cuore pulsante di Rio de Janeiro, dove un vecchio plico di lettere le farà rivivere l'emozionante storia della sua antenata Izabela, di cui ha ereditato l'incantevole bellezza. Con l'aiuto dell'affascinante scrittore Floriano, Maia riporterà alla luce il segreto di un amore sbocciato nella Parigi bohémienne degli anni '20, inestricabilmente legato alla costruzione della statua del Cristo che torreggia maestosa su Rio. Una vicenda destinata a stravolgere la vita di Maia.


SE VAI IN CAMPAGNA 

"Il giardino dei segreti"
di Morton Kate

È il 1913 e sulla costa dell'Inghilterra una nave è pronta a salpare per l'Australia: a bordo, tra i passeggeri in cerca di fortuna e i rudi marinai intenti alle manovre, una bambina di quattro anni, Neil, stringe il prezioso libro di favole che le ha regalato la misteriosa Autrice, Eliza Makepeace. Che dovrebbe prendersi cura di lei, ma l'abbandona sul ponte. Distratta dalle attenzioni di un bimbo più grande che la invita a giocare, Neil non si accorge che il rombo dei motori si fa più incalzante, e la nave lascia il molo diretta verso il mare aperto. Dopo una traversata che sembra infinita, quando il transatlantico arriva a destinazione, la piccola si ritrova sperduta nel porto di Maryborough: è smarrita, non ricorda il suo nome e tutto ciò che le è rimasto è una valigina bianca che contiene qualche vestito e quel bellissimo libro di fiabe. Per Hugh, il capitano del porto, quella delicata creatura pare piovuta dal cielo, a consolare lui e la moglie della loro sterilità. Da quel momento sarà sua figlia. Solo la sera del suo ventunesimo compleanno Neil apprende dal padre il segreto delle sue origini e la sua vita cambia per sempre.


SE RESTI A CASA

"Hamburger & miracoli sulle rive di Shell Beach"
di Flagg Fannie

Shell Beach, Stato del Mississippi, profondo Sud degli Stati Uniti: un luogo che quasi nessuno conosce ma che è popolato da quindici persone stravaganti, sognatrici, lunatiche, pazze e rissose. Papà William e il suo socio (hanno aperto un bar) Jimmy Snow, un pilota perennemente ubriaco che sparge disinfestante invariabilmente sui campi sbagliati; la signora Dot, proprietaria-direttrice-autrice dell'unico giornale locale; il signor Honywell e il suo esercito di segretarie addestrate alla guerriglia; Ula Sour, una misteriosa negra albina; un uomo affascinante che forse è un assassino...

domenica 14 agosto 2016

Recensione: "Un omicidio alla fine del mondo" - Ben Winters


Editore Piemme
Pagine 324
Prezzo cartaceo 17,90 EURO
Prezzo ebook 9,99 EURO
Anno prima edizione 2012
Genere Thriller

Il detective Hank Palace è un poliziotto ostinato. Il più ostinato di tutti, a quanto pare. Anche adesso che la Terra è in rotta di collisione con un asteroide che, tempo sei mesi, la distruggerà completamente, Hank non rinuncia a fare il suo dovere. Così, davanti a quello che a prima vista sembra l'ennesimo caso di suicidio a Concord, nel New Hampshire - perché ognuno, di fronte alla fine del mondo, reagisce a modo suo -, il detective decide che vale la pena saperne di più. E ben presto scoprirà che sì, c'è ancora gente che ha voglia di ammazzare anche in
un mondo in cui tutto sembra finito. Un mondo in cui i mercati finanziari sono da tempo crollati, la maggior parte delle persone non va neanche più a lavorare, gli ospedali hanno smesso di funzionare, non si comprano né vendono case, non si celebrano più matrimoni. Molti passano le loro giornate a pregare qualunque dio gli venga in mente. Altri si dedicano al sesso, che in fondo non è mai troppo. E il Dipartimento di Polizia di Concord può contare su un solo uomo: perché per
Hank Palace vale ancora la pena di compiere il proprio dovere.
Con un grandioso senso della suspense, Ben Winters crea un mondo assolutamente credibile, in cui tutti sono di fronte alla domanda straziante: cosa faremmo se i nostri giorni su questo pianeta fossero davvero contati? Giocando con la detection classica, Winters confeziona uno scenario perfetto e originalissimo per una serie crime meravigliosamente riuscita, bestseller in America e in corso di pubblicazione in tutto il mondo.

Se voi foste un poliziotto con la consapevolezza che la Terra verrà distrutta tra sei mesi da un asteroide, cosa fareste?
Continuereste a fare il vostro lavoro fino alla fine oppure mollereste tutto per andarvi a divertire? Dareste di matto o serberete la calma? Cambiereste modo di pensare oppure rimarreste saldi nelle vostre convinzioni?
Non so voi, ma il detective Hank Palace ha deciso, almeno per ora, di continuare a fare il suo mestiere, con scrupolosità e onestà. Tanto che un
giorno, quando viene ritrovato un uomo impiccato in un bagno pubblico, lui non liquida sbrigativamente la faccenda, segnando il caso come "suicidio" ma bensì si mette ad indagare.
Nell'orecchio di Palace si è infilata una pulce fastidiosa. Davvero quell'uomo si è suicidato per l'incapacità di affrontare l'arrivo dell'asteroide, come hanno fatto tanti altri prima di lui? Oppure quello è solo un omicidio camuffato sagacemente da suicidio?
E se quello è in effetti un omicidio, per quale motivo una persona desidererebbe uccidere un assicuratore?
Una storia alla fine del mondo, tra panico generale e omicidi sospetti.
Un thriller fantascientifico non troppo arguto dal punto di vista del caso, ma dalla trama intrigante e dal testo semplicemente redatto.
Devo dire che mi aspettavo qualcosina in più da questo libro, soprattutto dal punto di vista dell'indagine, ho apprezzato però lo sfondo tumultuoso, agitato dall'imminente cataclisma.
Le descrizioni del libro non eccellono in accuratezza ma non si può certo dire che non vengano dati tutti gli indizi necessari per risolvere l'enigma finale.
La soluzione dell'intrigo non è irraggiungibile, anzi, con un minimo di accortezza si riesce ad intuire il movente e a scoprire l'identità dell'assassino. Il punto di forza del libro, non sta quindi nell'indagine ma nella parte fantascientifica, legata al curioso fatto di una collisione di un asteroide con la Terra.
E' interessante leggere delle varie reazioni delle persone, di come queste reagiscono in modo diverso al disastro inevitabile.
Scappare (ma dove?), divertirsi, realizzare i propri sogni, imparare l'arte del
fregarsene completamente di tutto, suicidarsi, uccidere ... sono solo alcuni degli atteggiamenti assunti da coloro a cui è stata data una sentenza di morte, troppo certa per non essere presa sul serio.
Voi come reagireste al posto loro?
Io forse mi affannerei a finire di leggere i libri che ho lasciato in sospeso, tra cui il seguito di questo volume, che non vedo l'ora di leggere, per scoprire quale altra indagine intraprenderà il detective Hank Palace prima dell'inevitabile impatto.
E se alla fine decidesse invece di lasciar perdere i cattivi e di andare in vacanza?
Lo scoprirete solo leggendo!
Assegno al libro:
3 Wonderland su 5

Dal libro:

- "E vivo in un'epoca e in una città in cui le persone si ammazzano dappertutto. A destra e a manca. La città degli impiccati."

- "La data la sappiamo già. La conosciamo tutti, quella maledetta data."

- "La gente che si nasconde dietro l'asteroide, come se fosse una scusa per comportarsi male, per una condotta egoista, disperata e orribile, tutti che si acquattano dietro la sua coda di cometa come bambini sotto le sottane della madre."

domenica 7 agosto 2016

Recensione: "Ora che ci sei tu (Soul Mate Vol. 1)" - Margaret Mikki



Editore Amazon
Pagine 165
Prezzo cartaceo 7,27 EURO
Prezzo ebook 0,99 EURO
Anno prima edizione 2016
Genere Romanzo Rosa


La vita ha voluto essere crudele con me. Ho vissuto nell'ombra del passato per troppo tempo, ma il destino ha voluto regalarmi il sole. Mi ha regalato lui. Mi ha regalato la speranza. Mi regalato la rinascita. Non mi aspettavo che un ragazzo con un dolore così profondo nel cuore potesse comprendere il mio stato d'animo. Lui sì. Lui mi comprende.
Sono stato spazzato via da questo mondo come un rifiuto. Ho pensato che la vita per me era finita, che non avrei mai più visto la luce. È solo quando ho incontrato un concentrato di perfezione che mi sono detto: forse non sono finito.

Navid e Maggie, due ragazzi che si incontrano quasi per caso.
Lei studentessa (quasi) modello, lui ultimo arrivato a scuola, impegnato ad ambientarsi in quella nuova realtà.
I due si conoscono quando Maggie riceve una punizione per essersi appisolata in classe.
Per "riparare" a quella sua mancanza, a Maggie viene assegnato il compito di aiutare Navid a scuola.
Così, come se lei non avesse già il suo bel dà fare con l'ammissione ad Harvard, alle sue incombenze si aggiunge anche il dover fare da tutor al nuovo alunno, che a quanto pare, è particolarmente indietro con il programma scolastico.
I due, però, non saranno solo compagni di scuola ma anche di lavoro, e come immaginerete, quella loro vicinanza li unirà sempre più, fino a farli divenire complici in una vita che li ha feriti e che ha donato loro più dolore di quello che due ragazzi così giovani dovrebbero affrontare.
Navid e Maggie hanno un passato che li tormenta, ma insieme troveranno la forza per andare avanti.
Un romanzo giovanile che dietro a una storia d'amore nasconde delle esistenze problematiche e fragili.
Il testo è scritto con semplicità, forse un pò troppa, si leggono frasi assolutamente romantiche ed
emozionanti, alternate a termini come "carta punizione" (quasi come se stessimo giocando a una partita di Monopoli).
Sarà che di queste storie ne ho letto a bizzeffe, ma non sono rimasta molto colpita da questa lettura.
In essa non ho trovato nulla di particolarmente eclatante e nessun colpo di scena, sebbene ce ne siano diversi, mi ha lasciata basita o sorpresa.
Tuttavia, sono certa che questo libro possa riscontrate i favori di molti altri Lettori, soprattutto giovani, che non faticheranno ad apprezzare questa lettura piena di tenacia e dolcezza.
In conclusione, questo libro non mi ha ammaliata ma riconosco il suo potenziale, per questo gli assegno:
3 Wonderland su 5

Dal libro:

- "Siamo due esseri imperfetti che si incastrano perfettamente."

- "Tu sei quella che fa battere il mio cuore, sei quella che mi sta facendo sognare di nuovo, sei tu quella che sta facendo impazzire la mia anima e la mia mente."

- "E’ questo il bello della vita sorellina, non sappiamo mai cosa aspettarci e le cose non programmate sono sempre quelle che ci rimangono nel cuore."