Translate

giovedì 29 settembre 2016

Recensione in Anteprima: "Un amore firmato Louboutin" - Giulia Rizzi


Editore Rizzoli - YouFeel
Pagine 150
Prezzo ebook 2,99 EURO 
Anno prima edizione 2015
Genere: Romanzo Rosa 

Rebecca ha trent’anni suonati, vive ancora a Verona nell’appartamento che condivide con le amiche fin dai tempi dell’università, e si barcamena fra un lavoro poco redditizio e la passione per la scrittura. È una donna indipendente e non ha alcun bisogno di un uomo, soprattutto ora che il sogno di una vita è incredibilmente vicino e la possibilità di pubblicare il suo romanzo si fa sempre più concreta. Rebecca è talmente convinta delle proprie idee che è pronta a dichiararle alla trasmissione
televisiva alla quale è stata invitata per presentare il suo Lit-blog “Lib(e)raMente”. Ha tutto sotto controllo: domande concordate e risposte accattivanti, essenza di fiori di Bach e scarpe griffate tacco dodici. Il destino, però, decide di metterla alla prova, facendo finire le sue Louboutin, dalla suola rossa fiammante, dritte nelle mani di Leonardo Davies. Per fortuna Reby è una tipa tosta, immune allo sguardo magnetico e al sorriso disarmante del bel modello inglese.. oppure no?
Fra sketch tragicomici e odissee familiari, una commedia romantica che fa sorridere e sognare, ma con i tacchi ben radicati a terra.

Rebecca è una blogger letteraria che vive in un appartamento a Verona insieme a due sue amiche. Gestisce il sito “Lib(e)raMente”, molto amato e seguito dai Lettori.
Oltre che scrivere articoli, Rebecca scrive anche recensioni per conto di case editrici come la BooksLife.
Il suo lavoro non le fa guadagnare gran che, ma è la sua passione e ci mette impegno e costanza, tanto che la BooksLife le organizza un’intervista televisiva nello show “Chiacchiere insieme”.
Durante le registrazioni, Rebecca deve parlare del suo blog e … della sua vita privata, cosa che a lei non piace proprio.
Arrabbiata per quell’aspetto inaspettato dell’intervista, Rebecca si precipita fuori dagli studi per chiamare Moira, della sezione marketing della BooksLife. Ha così tanta fretta di uscire dall’edificio per effettuare la chiamata, che poco le importa della carta stagnola tra i capelli e dei piedi scalzi, privi delle sue preziosissime Louboutin.
Rebecca è così decisa a far togliere le domande sulla sua vita privata che non le interessa di fare una figuraccia uscendo in quello stato. Questo fino a quando non realizza che il seducente modello straniero Leonardo Davies le sta passando proprio accanto.
Nulla di che, un banale incrocio di sguardi ... se non fosse stato per delle magnifiche e seducenti scarpe dalla suola rossa che hanno funto da scusa perfetta per un incontro più ravvicinato tra i due!
Bisogna proprio dirlo, tutta colpa merito delle Louboutin! E poi non dite che un bel paio di scarpe non è in grado di migliorarvi la giornata!
Se non fosse stato per loro, probabilmente Rebecca e Leonardo non avrebbero approfondito quel loro primo scambio di sguardi interessati.
Se tra di loro scoppierà l'amore dovrete scoprirlo però da voi, io vi dico solo che Leonardo non è affatto il ragazzo frivolo che ci si aspetterebbe di incontrare. È gentile, comprensivo, educato, tanto quanto è affascinante. E indovinate un po'? E' attratto proprio dall'unica ragazza che non è caduta ai suoi piedi a un suo semplice sguardo. Ma lei ricambierà il sentimento? Sarà pronta a sacrificare la sua privacy per il seducente Leonardo?
Prima di fare congetture, sappiate che Rebecca ha un brutto vizio: non riesce a tenersi stette le cose importanti della vita.
È più forte di lei; scrittura, amicizie, amore, prima o poi Rebecca finisce col rovinare ciò a cui più
tiene, perfino la storia d’amore più bella della sua vita.
Un romanzo rosa che possiede tutte le caratteristiche per farvi innamorare. Scarpe costose, modelli famosi e il tutto immerso in un mondo letterario da favola.
Questa è la storia d'amore di una moderna Cenerentola dalle scarpe super costose e alla moda.
E' un libro che vede come protagonista una ragazza alla mano, leggermente schiva e amante dei libri, proprio come noi.
Una storia emozionante, raccontata con parole scelte con cura, ma con qualche piccola pecca nella costruzione.
Ad esempio, la parte riguardante il lavoro di Rebecca.
Il bello di essere blogger è l’opportunità di poter lavorare liberamente e comodamente da casa, e il fatto che Rebecca collabori con una casa editrice non fa differenze. Per questo non mi è chiaro la modalità di utilizzo dell’ufficio dove Rebecca dice sempre di recarsi al mattino.
Comunque, ufficio a parte, ho trovato la storia ben redatta, semplice ma anche leggermente diversa dai soliti romanzi rosa.
È una lettura vivace, scorrevole e spensierata, ideale per riscaldarvi duranti gli imminenti mesi invernali.
Un libro che consiglio agli appassionati del genere, a chi segue con interesse i blog letterari e a chi, ogni tanto, perde qualche minuto di fronte alle pubblicità di modelli super in forma dallo sguardo magnetico.
Assegno al libro:
3 Wonderland su 5

Dal libro:

- "Lui è come un paio di Louboutin tacco dodici. Spettacolari, preziose ma impegnative."

- "A volte capita di ferire le persone che ami, anche senza accorgertene."

- "Quei pochi caratteri mi scuotono quanto un libro intero della Austen."

martedì 27 settembre 2016

10 libri per un Autunno sensazionale

Per la rubrica: 

Salve miei cari Lettori,
l'autunno è giunto e con esso i rilassanti pomeriggi da passare sul divano con una copertina sulle gambe e un buon libro in mano, con fuori la pioggia che picchietta sulla terra e sulle finestre.
Non so voi, ma l'autunno è la mia stagione preferita, piena di colori e belle sensazioni.
Per un autunno ancora più magico, voglio consigliarvi 10 Libri sensazionali che sapranno rendere i vostri pomeriggi autunnali ancora più rilassanti.
Ecco i miei consigli per voi: 

1. Un libro speziato come il tè 
- La setta dei golosi -
di Giuseppe Pederiali

Un libro che racchiude i profumi di una cucina tradizionale, arricchito da un pizzico di mistero.

Da sempre la cucina è la più grande passione di Matilde, una passione tramandata in famiglia: il nonno aveva una trattoria e un avo era un celebre cuoco degli Estensi. Da loro Matilde ha ereditato l’amore per il cibo che prepara, gusta e serve ai suoi clienti dell’Osteria della Fola. La sua vita tranquilla cambia il giorno in cui per caso incontra Jacopo, un vagabondo sbucato come un fantasma dalla nebbia che avvolge Ferrara. Matilde sente di potersi fidare di lui e lo accoglie nel suo ristorante, dove, vedendolo a suo agio tra spezie e tortellini, scopre il suo dono: è un brillante cuoco. Il suo modo di cucinare è unico al mondo. Conosce le più antiche tradizioni culinarie e gli ingredienti perfetti per esaltare ogni manicaretto. I due cominciano a lavorare insieme, per il successo dell’osteria e la felicità di Matilde. Eppure all’improvviso qualcosa minaccia quest’armonia: due amici di Matilde, un noto giornalista-gourmet e un anziano cuoco, muoiono tragicamente dando il via a una macabra serie di delitti orchestrati da un’oscura società segreta. La setta dei Golosi è disposta a tutto per raggiungere il suo scopo: trovare chi custodisce la Sublime ricetta, che secondo la leggenda sa regalare l’immortalità. Nessuno chef è più al sicuro. Perché, come accade nella vita, anche in cucina arriva il momento in cui non è più possibile tenere nascosti i propri segreti. La setta dei Golosi, nuovo romanzo postumo dalla penna inconfondibile di Giuseppe Pederiali, è un piccolo gioiello in cui la protagonista è la cucina con il suo potere salvifico e consolatorio, conviviale e giocoso. La storia di una donna pronta a difendere ciò che ama, e di un segreto che affonda le radici in una storia millenaria affascinante e misteriosa.

2. Un libro caldo come una coperta 
- Dieci e lode -
di Sveva Casati Modignani

Un libro reale che trae la sua forza dalle piccole gioe della vita 

Passiamo tanto tempo a inseguire sogni che ci sfuggono di mano, una felicità che non si lascia catturare. E poi capita che il meglio della vita si sveli in un attimo, magari nella magia di un incontro inatteso. Come quello tra Lorenzo e Fiamma, sorpresi da un amore che nemmeno loro, forse, credevano più possibile. Lorenzo Perego, uomo di grande fascino e cultura, insegna geografia economica in una scuola professionale di Milano. Avrebbe potuto scegliere un istituto più prestigioso, ma l'insegnamento è la sua passione e aiutare i ragazzi di talento in una realtà difficile e spesso desolante è una sfida che lo entusiasma e lo arricchisce. Non ha una famiglia tutta sua, ma, come ama ripetere, i suoi studenti sono come figli. Fiamma Morino ha poco più di quarant'anni, è madre di due bambine che adora, frutto di un matrimonio sbagliato, e direttore editoriale di una piccola e florida casa editrice che lei stessa ha fondato insieme al suo più grande amico, purtroppo venuto a mancare. Ora che la casa editrice sta per subire un drastico
cambiamento di gestione, che Fiamma non condivide, è disposta a tutto pur di difenderla e di continuare a garantire la cura e l'amore con cui da sempre si dedica ai suoi autori. Lorenzo e Fiamma: il professore e la donna dei libri. Attraverso la loro esperienza, vediamo uno spaccato dell'Italia di oggi, quella della crisi della scuola e dell'economia, ma anche quella fatta di persone intraprendenti, pronte a rimboccarsi le maniche e decise a non arrendersi. Ripercorrendo le vite di entrambi, che il destino intreccerà servendosi proprio di un libro, scopriamo un amore capace di ripagarli di tante esperienze difficili e guarire le loro ferite. Finché anche Lorenzo e Fiamma potranno sfiorare con dita leggere la felicità che meritano.

3. Un libro tradizionale come le caldarroste lungo le vie
 - La promessa sposa del mercante di tè -
di Janet MacLeod Trotter

Un libro evocato dal passato ricco di profumi orientali 

1922: Sophie e Tilly sono cugine ma anche grandi amiche. Sophie è orfana dall’età di sei anni, da quando i suoi genitori, mercanti di tè, morirono improvvisamente in India. Da allora è stata cresciuta da una zia di Edimburgo. Tilly invece ha vissuto una vita protetta a Newcastle. Per questo il suo matrimonio a sorpresa con James Robson, anch’esso mercante di tè, noto per essere uno scapolo incallito, sorprende tutti. Così come la sua decisione di seguirlo in India. Anche Sophie partirà alla volta dell’India, insieme a Tam, l’affascinante ed enigmatico uomo di cui è innamorata. Vorrebbe scoprire qualcosa sulla misteriosa vita dei genitori, e sulla sua infanzia trascorsa nella regione dell’Assam. Ma l’India è un continente difficile… Non certo come le due cugine lo avevano immaginato. L’entusiasmo di Sophie viene meno quando Tam si ammala e lei comincia a ricevere attenzioni indesiderate dal capo di Tam, Bracknall. Nel frattempo Tilly, sempre vissuta in città, si ritrova incinta nell’isolato bungalow di Robson. Quando comincia a indagare nel passato di Sophie, la cugina scopre che la morte dei suoi genitori è avvolta dal mistero… E nel momento in cui i segreti nascosti verranno alla luce, l’amicizia tra le due cugine sarà messa a dura prova, come non mai. Una storia tragica, appassionata, sulla lealtà e l’indistruttibilità dell’amore.

4. Un libro terrificante come le grida stridule delle streghe
- Fine turno -
di Stephen King

Brivido, suspence e mistero in un unico libro

In un gelido lunedì di gennaio, Bill Hodges si è alzato presto per andare dal medico. Il dolore lo assilla da un po' e ha deciso di sapere da dove viene. Ma evidentemente non è ancora arrivato il momento: mentre aspetta pazientemente il suo turno, infatti, Bill riceve la telefonata di un vecchio collega che chiede il suo aiuto, e quello della socia Holly Gibney. Ha pensato a loro perché l'apparente caso di omicidio-suicidio che si è trovato per le mani ha qualcosa di sconvolgente: le due vittime sono Martine Stover e sua madre. Martine era rimasta completamente paralizzata nel massacro della Mercedes del 2009. Il killer, Brady Hartsfield, sembra voler finire il lavoro iniziato sette anni prima dalla camera 217 dell'ospedale dove tutti pensavano che sopravvivesse in stato vegetativo. Mentre invece la diabolica mente dell'Assassino della Mercedes non solo è vigile, ma ha acquisito poteri inimmaginabili, tanto distruttivi da mettere in pericolo l'intera città. Ancora una volta, Bill Hodges e Holly Gibney devono trovare un modo per fermare il mostro dotato di forza sovrannaturale. E a Hodges non basteranno l'intelligenza e il cuore. In gioco, c'è la sua anima.

5. Un libro impetuoso come la tempesta che scroscia sulle piante
- Eccomi - 
di Jonathan Safran

Un libro dai mille retroscena 

«Eccomi.» Così risponde Abramo quando Dio lo chiama per ordinargli di sacrificare Isacco. Ma com’è possibile per Abramo proteggere suo figlio e al tempo stesso adempiere alla richiesta di Dio? Come possiamo, nel mondo attuale, assolvere ai nostri doveri a volte contrastanti di padri, di mariti, di figli, di mogli, di madri, e restare anche fedeli a noi stessi? 
Ambientato a Washington nel corso di quattro, convulse settimane, Eccomi è la storia di una famiglia sull’orlo della crisi. Mentre Jacob, Julia e i loro tre figli devono fare i conti con la distanza tra la vita che desiderano e quella che si trovano a vivere, arrivano da Israele i cugini in visita, in teoria per partecipare al Bar Mitzvah del tredicenne Sam. I tradimenti coniugali veri o presunti, le frustrazioni professionali, le ribellioni e le domande esistenziali dei figli, i pensieri suicidi del nonno, la malattia del cane, anche i previsti festeggiamenti: tutto rimane in sospeso quando un forte terremoto colpisce il Medio Oriente, innescando una serie di reazioni a catena che mettono a repentaglio la sopravvivenza dello stato di Israele. Di fronte a questo scenario imprevisto, ognuno sarà costretto a confrontarsi con scelte a cui non era preparato, e a interrogarsi sul significato della parola casa.
L’atteso ritorno di Jonathan Safran Foer alla narrativa dopo oltre dieci anni travolge con l’energia e l’impatto emotivo del suo libro d’esordio, confermando il talento di uno scrittore unico. Ironico e irriverente, commovente e profondo: un romanzo-mondo che affronta in una prospettiva universale i temi cari all’autore – i legami famigliari, le tragedie della Storia, l’identità ebraica – e insieme apre squarci di grande intimità.

6. Un libro allegro come la vendemmia 
- Un istante di noi -
di Katherine Jane Boodman 

Un libro umoristico con contorno d'amore 

Cassandra è proprietaria di un negozio di pasticceria, nel quale lavora anche la sorella Lakisha, esuberante ragazza che non si può non amare. 
Tra pasticcini, clienti singolari e battibecchi bislacchi, le giornate in pasticceria passano lietamente fino a quando, nel dolce negozio, non approda un affascinante uomo misterioso. 
Capelli castani, occhi verde acqua, voce forte e limpida e mani calde e vigorose, ma quale sarà il suo nome? 
Chi sarà mai quell'uomo perfetto che ha fatto battere forte il cuore di Cassandra? 
E l’affascinante Jack Blanche riuscirà a rubare il cuore di Cassandra, facendole dimenticare il travolgente uomo misterioso? 
Due ragazze apparentemente diverse, due sorelle stravaganti, unite da un legame speciale e da una promessa indissolubile. 
Questo è l’inizio di una storia lunga una vita, di una storia di due sorelle particolari, di un amore e di un legame che nessuno mai potrà spezzare. 

7. Un libro viola come il mosto d'uva
- Harry Potter. Il libro delle creature magiche. -
di Jody Revenson

Un libro illustrato favolosamente magico 

Dissennatori ed Elfi Domestici, Maridi e Draghi Petardi Cinesi... Sono solo alcuni dei mostri terrificanti e delle creature magiche che popolano il mondo nato dall'immaginazione di J. K. Rowling. "Harry Potter: Il libro delle creature magiche" offre al lettore l'opportunità di gettare uno sguardo sull'affascinante processo che ha consentito a questo serraglio fantastico di prendere vita nei popolari film della serie. A ogni creatura è dedicato un profilo accurato, completo di illustrazioni, fotografie scattate durante la lavorazione, segreti delle riprese dagli archivi della Warner Bros. A completare questo compendio di zoologia magica, un poster staccabile che raffigura ogni singolo essere descritto nel volume e un catalogo completo interattivo dell'Emporio del Gufo di Eeylops.

8. Un libro dolce come la zucca
- La ricetta segreta dell'amore -
di Beth Ciotta

Una storia culinaria dolce quanto piccante 

Chloe Madison ha trent'anni, un fisico da modella e un diploma di chef. Peccato che abbia anche una grossa delusione d'amore da dimenticare. L'occasione perfetta per mollare tutto, lasciare New York e ripartire da zero. Con una nuova vita e un nuovo lavoro... a Sugar Creek, un paesino sperduto nel Vermont. Che cosa c'è di più dolce che cucinare per Daisy, una simpatica vecchietta che va matta per i cupcake? Che cosa c'è di più seducente della pasticceria? Solo una cosa: Devlin Monroe, l'uomo più sexy e inaccessibile del paese. 
E' lui la ciliegina sulla torta. 
Al contrario della nonna, l'eccentrica e gaudente Daisy che ha dato ospitalità a Chloe, Devlin è tutto casa e azienda: ha troppo da fare per lasciarsi tentare dai piaceri dell'esistenza. Almeno fino a quando conosce la nuova arrivata. Come può resistere di fronte a una ragazza così piena di passione, e non solo tra i fornelli? Ma vecchi segreti di famiglia rischiano di stroncare sul nascere la storia tra Chloe e Devlin, che deve decidere se i suoi sentimenti sono la ricetta di un disastro oppure un delizioso peccato che durerà per sempre...

9. Un libro colorato come le foglie che cadono dagli alberi
- Un pò di follia in primavera -
di Alessia Gazzola

Un omicidio, una storia d'amore e un water rotto. 

Quella di Ruggero D’Armento non è una morte qualunque. Perché non capita tutti i giorni che un uomo venga ritrovato assassinato con un’arma del delitto particolarmente insolita. E anche perché Ruggero D’Armento non è un uomo qualunque. Psichiatra molto in vista, studioso e luminare dalla fulgida carriera accademica, personalità carismatica e affascinante…
Alice Allevi se lo ricorda bene, dagli anni di studio e dai seminari che ha frequentato con grande interesse, catturata dal magnetismo di quell’uomo all’apparenza rude ma in realtà capace di conquistare tutti con la sua competenza e intelligenza. E con le sue parole.
L’indagine su questo omicidio è impervia, per Alice, ma per fortuna non lo è più la sua vita sentimentale. Ebbene sì, Alice ha fatto una scelta… Ma sarà quella giusta?

10. Un libro inebriante come il profumo della cioccolata calda 
- Le solite sospette -
di John Niven

Un libro frizzante, originale, brioso. Il libro dei nuovi inizi. 

Quando Susan - a causa dei vizi nascosti del marito - si ritrova vedova e con la casa pignorata, insieme ad alcune amiche decide di compiere una rapina. Contro ogni probabilità, il colpo va a buon fine, e alle «cattive ragazze» non resta che raggiungere la Costa Azzurra, riciclare il denaro e sparire. Nulla che possa spaventarle, dopo tutto hanno piú di un motivo per riuscire nella loro impresa: andare in crociera e fuggire il brodino dell'ospizio.

lunedì 26 settembre 2016

Recensione: "L'ombra di Lyamnay" - Annarita Faggioni


Editore Amazon
Pagine 257
Prezzo cartaceo 14,85 EURO
Prezzo ebook 1,49 EURO
Anno prima edizione 2015
Genere Fantascienza


John Reckon, climatologo in carriera alle Forze Internazionali, perde conoscenza mentre sta lavorando al "Progetto Skylhope", la città-prototipo che dovrebbe salvare milioni di vite dagli sbalzi climatici sempre più incontrollabili. Si risveglia vent'anni dopo, in quella che sembra essere la rappresentazione reale del suo modellino. La nuova Skylhope, però, ha un lato oscuro da nascondere: Reckon dovrà difendersi da mille minacce, mentre su Skylhope incombe la maledizione della dottoressa Nayl (scomparsa in un incidente di laboratorio anni prima) e l'ombra di Lyamnay, "Il mostro di Skylhope", pronta a mietere nuove vittime.

A causa di un indefinito squarcio temporale, il climatologo John Reckon si ritrova a vivere in una realtà futuristica di sua creazione: Skylhope. In questo spazio temporale, John assume le sembianze di una copia ringiovanita del suo Io futuro che in tale realtà è deceduto per cause in apparenza misteriose.
In questo universo parallelo, John ha modo di fare la conoscenza di vari personaggi tra cui il Generale capo della Sicurezza, il Dirigente dell’Ufficio Mappe, Lyamnay e l’automa Nick, che si porrà al suo servizio in quanto in tal senso programmato.
In tale realtà John dovrà riuscire a decifrare quale sia il suo ruolo, e soprattutto comprendere il motivo del suo ritrovarsi ad abitare in quell’universo da lui stesso progettato, sottilmente avversato da nemici manifesti e da percezioni di nemesi senza volto come la Dottoressa Nay.
Allo stesso tempo, il nostro protagonista dovrà tentare di leggere oltre l’apparenza meccanica dei personaggi che lo circondano per capire di chi può realmente fidarsi per portare a termine la sua
missione.
In tutto ciò sarà supportato in maniera inconscia da un abitante di tale prototipo che pare essere sfuggente come un’ombra: la misteriosa, sovversiva e coraggiosa Lyamnay, che solo alla fine rivelerà la sua identità. Quest’ultima cercherà di arginare il vuoto divorante che penetrando goccia a goccia nella mente degli abitanti uccide quella che è la loro personalità, rendendoli simili a robot prodotti in serie.
Riuscirà il nostro climatologo, in una corsa contro il tempo, al centro di una vorticosa girandola che alterna false nemesi a falsi amici ad aver ragione su coloro che crede essere i suoi avversari e a modificare il corso degli eventi da lui in precedenza creati? Oppure sarà destinato a dissolversi nel vuoto, subendo la stessa fine a cui man mano sembrano soggetti gli abitanti di questo universo, restando così intrappolato per sempre nella nullità di uno spazio senza sogni?
Un testo fantascientifico ingegnoso, che offre sprazzi di storia originali e di riflessioni sul profondo significato dell’immaginazione nel quotidiano del nostro vissuto.
Una storia che ci pone davanti ad una doppia verità: l’irrealtà del reale e la realtà dell’irreale, peccato solamente che a volte lo faccia in maniera da far perdere il filo della trama e dei suoi significati, quasi
che anche le sue parole soffrano di fenomeno di dissolvenza, rendendo la narrazione della storia e delle figure che la abitano di non facile comprensione, anche mediante l’utilizzo di una scrittura a volte frammentaria e di non facile scorrimento.
In alcuni brandelli di testo si ha la percezione che tale mancanza di scorrevolezza vanifichi il filo logico del plot stesso, in quanto rende la lettura della storia di genere futuristico - fantastico di non facile immediatezza, costringendo il lettore ad uno sforzo interpretativo che in una lettura di evasione dovrebbe essere assente, o per lo meno presente in maniera molto ridotta.
Precise le descrizioni inerenti il progetto della città di Skylhope, ambientazione che ci viene tratteggiata in ogni minimo aspetto e di cui ci vengono fatte presenti ogni singola regola che la riguarda, tanto da potersela immaginare con estrema semplicità.
In breve, assegno al libro:

3 Wonderland su 5
Recensione a cura di
Dal libro:

- "Quando un uomo è solo, è se stesso, perché sa che non c’è nessuno a giudicarlo."

- "D'un tratto, la scena cambiò, come se un regista incauto avesse nella rabbia preso la telecamera in mano per spiegare allo stagista come si realizza un vero film."

- "Sai perché la temono tanto? Perché è l'immaginazione a dettare l'universo. Ogni soluzione ha una radice nell'immaginario di qualcuno. E loro non vogliono soluzioni."

domenica 25 settembre 2016

Novità in libreria - Ottobre -

Per la rubrica: 

Pronti per un nuovo mese pieno di letture?
L'inverno è arrivato, è tempo di caldarroste, tè speziati, coperte, foglie che cadono e letture al caldo, nei nostri letti già pronti per i periodi più freddi dell'anno.
Ecco le nuove uscite che vi terranno compagnia durante questo autunno letterario.
Prendente carta e penne, perché ci sono libri straordinari!


Novità in casa:

"Dieci e lode"
di Sveva Casati Modignani

In vendita su: Sperling & Kupfer

Passiamo tanto tempo a inseguire sogni che ci sfuggono di mano, una felicità che non si lascia catturare. E poi capita che il meglio della vita si sveli in un attimo, magari nella magia di un incontro inatteso. Come quel­lo tra Lorenzo e Fiamma, sorpresi da un amore che nemmeno loro, forse, credevano più possibile. Lorenzo Perego, uomo di grande fascino e cultura, insegna geografia economica in una scuola professionale di Milano. Avrebbe potuto scegliere un istituto più prestigioso, ma l’insegnamento è la sua passione e inculcare la speranza nei ragazzi problematici, che hanno smesso di sperare, è una sfida. Fiamma Morino ha poco più di qua­rant’anni, è madre di due bambine che adora, frutto di un matrimonio sbagliato, e direttore editoriale di una piccola e flo­rida casa editrice che lei stessa ha fondato insieme al suo più grande amico. Ora che la casa editrice sta per subire un cambiamento di gestione è disposta a tutto pur di continuare a garantire la cura e l’amore con cui da sempre si dedica ai suoi autori. Ripercorrendo le vite di entrambi, scopriamo un amore non convenzionale capace di ripagarli di tanti inciampi e incontri sbagliati.

"Fine turno"
di Stephen King
In vendita su: Sperling & Kupfer

In un gelido lunedì di gennaio, Bill Hodges si è alzato presto per andare dal medico. Il dolore lo assilla da un po’ e ha deciso di sa­pere da dove viene. Ma evidentemente non è ancora arrivato il momento: mentre aspetta pazientemente il suo turno, infatti, Bill riceve la telefonata di un vecchio collega che chiede il suo aiuto e quello della socia Holly Gibney. Ha pensato a loro perché l’apparente caso di omicidio-suicidio che si è trovato per le mani ha qualcosa di sconvolgente: le due vittime sono Martine Stover e sua madre. Martine era rimasta completamente paralizzata nel massacro della Mercedes del 2009. Il killer, BradyHartsfield, sembra voler finire il la­voro iniziato sette anni prima dalla camera 217 dell’ospedale dove tutti pensavano che sopravvivesse in stato vegetativo. La diabolica mente dell’ASSASSINO della Mercedes non solo è vigile, ma ha acquisito poteri inimmaginabili, tanto distruttivi da mettere in pericolo l’intera città. Ancora una volta, Bill Hodges e Holly Gibney devono trovare un modo per fermare il mostro dota­to di forza sovrannaturale. E a Hodges non basteranno l’intelligenza e il cuore. In gioco, c’è la sua anima.

"The siren"
di Kiera Cass
In vendita dal 18 Ottobre 

Kahlen è una Sirena, una meravigliosa e pericolosa creatura al servizio dell'Oceano. Ma non è sempre stato così. C'è stato un tempo in cui Kahlen era soltanto una ragazza come tutte le altre. Poi, un giorno, mentre stava annegando, l'Oceano l'ha salvata regalandole una seconda possibilità, anche se a un prezzo terribile: per i prossimi cento anni dovrà rinunciare ai suoi sogni (primo fra tutti quello di amare ed essere amata) e attirare in acque mortali, con il suo canto letale e ammaliatore, gli essere umani. Proprio come Akinli: gentile e bellissimo, è il ragazzo che Kahlen ha sempre sognato. Ma innamorarsi di un essere umano infrange tutte le regole dell’Oceano. Quanto sarà disposta a rischiare per seguire il suo cuore?

"La villa dei due destini"
di Barbara Taylor Bradford
In vendita dal 18 Ottobre 

Luglio 1938. Per la prima volta dopo anni, su Cavendon Hall è tornato a splendere il sole. La Prima Guerra Mondiale e la Grande Depressione sono ormai un ricordo e una nuova, giovane generazione degli Swann e degli Ingham riempie di vita le grandi stanze e i maestosi giardini della tenuta. Ma all’orizzonte le nubi della guerra minacciano ancora una volta l’Europa e per Cavendon Hall è il tempo di affrontare la sfida più difficile. Toccherà ai più giovani delle due famiglie difendere la tenuta, combattere per il proprio Paese e dimostrare tutta la loro capacità di sopravvivenza e rinascita. 

"Nothing more"
di Anna Todd
In vendita dal 25 Ottobre 

New York con i suoi grattacieli vertiginosi e la vita frenetica è forse l'ultimo posto al mondo in cui Landon Gibson avrebbe immaginato se stesso. Eppure quando la sua ragazza di sempre, Dakota, si trasferisce lì per studiare danza, decide di seguirla. Una nuova vita lo aspetta nella città che non dorme mai. Insieme però a un'amara sorpresa. Poco dopo il suo arrivo, infatti, Dakota rompe con lui. Landon ha sempre pensato che New York sarebbe stato l’inizio del suo futuro, non certo la fine del suo passato. E ora deve trovare la forza di ricominciare, dopo di lei. Per fortuna al suo fianco, ad aiutarlo a rimettere insieme i cocci, c'è Tessa, la sua migliore amica. Ma non sarà facile perché l'amore, a volte, è davvero imprevedibile. Messo alla prova, Landon, bello, gentile e un po' impacciato, si confermerà davvero il bravo ragazzo, il "marito ideale" che tutti credono? 

"Beati sognatori"
di Sergio Bambarén
In vendita dal 31 Ottobre

“Beati i sognatori, gli idealisti, i teneri. Beati gli ingenui, i grandi che non hanno perso la voglia di sentirsi bambini nell’animo. Beati coloro che non rinunciano all’amore per paura. Beati i cuori impavidi.” 

A pronunciare questa frase, che Sergio Bambarén cita all’inizio del suo libro, non è l’autore, ma uno dei grandi geni scientifici che hanno rivoluzionato la nostra visione del mondo: Albert Einstein. Bambarén abbraccia questa filosofia e la fa sua, regalando ai suoi lettori quindici brevi capitoli nei quali li guida e consiglia a essere se stessi e a ritrovare la felicità alla quale tutti abbiamo diritto.

"In quei giorni di tempesta"
di Robert Peroni e Francesco Casolo
In vendita dal 25 Ottobre

«I demoni si sono risvegliati», dicono gli Inuit quando arriva una tempesta, e alla Casa Rossa, l’albergo che Robert Peroni gestisce in Groenlandia, ci si prepara allo scatenarsi degli elementi. Bisogna fare in fretta perché già soffia il «vento delle donne». Seguirà un istante fuori dal tempo, di cielo limpido e immobilità, e poi arriverà il Piterak, il «vento degli uomini», che soffia per giorni interi. È proprio durante una di queste tempeste che gli amici di Robert, bloccati nella Casa Rossa, si mettono a raccontare un mondo che se n’è andato: il loro. Da Gideon, lo scultore cresciuto da un famoso sciamano, a Viggo che ha vissuto i giorni della tempesta del secolo, ad Anda, «trasferito» bambino a Copenaghen per essere rieducato. Queste e altre storie s’intrecciano mentre fuori i cani ululano e i corvi cercano rifugio. Ma nel corso delle ore si scopre che la vera violenza non è quella della natura, bensì quella degli uomini che, convinti di portare la «civiltà», non hanno esitato a strappare un popolo alla sua storia millenaria. In questo libro, Robert Peroni dà voce direttamente ai protagonisti delle sue storie, sulle tracce di un popolo che ha resistito alla durezza del clima ma ha finito per soccombere all’arrivo della modernità.


Novità in casa:

"Rais"
di Simone Perotti
In vendita su:
 Frassinelli

Anatolia, ultimi anni del 1400. Il piccolo Dragut viene rapito insieme all’amico del cuore, Keithab, e vengono avviati alla carriera delle armi. La Scuola dei Giannizzeri di Alessandria, collegio militare d’élite, è dura e crudele, come lo sono i rapporti tra i piccoli, tutti sottratti alle loro famiglie e costretti a un addestramento massacrante. Angherie, violenze e disciplina hanno effetti molto diversi su Dragut e Keithab. L’indomito senso di libertà del primo e il geniale e cinico opportunismo del secondo, li faranno avviare verso destini opposti, con il contributo decisivo di una donna: una schiava capace di comprendere il mondo e di deviare tanto la vita dei due personaggi quanto gli equilibri della grande storia. Sullo sfondo, il Cinquecento delle navigazioni, dei marinai valorosi, dei cavalieri di Malta, dei pirati, delle spie. Tutti coinvolti nel mistero della mappa di Piri Rais, una carta che disegna il mondo intero e ha il potere di scoperchiare i retroscena delle scoperte di Cristoforo Colombo. Segreti che rischiano di cambiare il corso della storia, e che qualcuno farà di tutto perché restino occulti.

"Le donne della notte"
di Marlon James
In vendita dal 24 Ottobre

Lilith nasce a fine Ottocento all’interno della “Montepellier Estate”, una piantagione di cotone giamaicana in cui dominano razzismo e violenza e dove i confini tra bene e male, buono e cattivo sono diventati via via sempre più labili e indistinguibili. Lilith nasce con gli occhi verdi, ma è nera (dunque schiava). Cresce, in qualche modo, da sola fino a quando non le verrà proposto di unirsi alle “Donne della Notte”, un gruppo di schiave e una sorellanza che sta cercando di ribellarsi alla schiavitù, alla violenza e agli stupri. Ma Lilith è un personaggio complesso, irrisolto, a modo suo feroce. È convinta che i suoi occhi verdi – prova evidente che suo padre era un bianco – la rendano non solo diversa, ma migliore rispetto alle altre schiave. I suoi piani, perciò, sono molto più ambiziosi rispetto all’organizzare una semplice rivolta: «a volte si augura che il grande Signore arrivi e spazzi via tutto. Il campo, la piantagione, la contea. Il paese. Il mondo. Si augura che tutto riparta dall’inizio, e che lo schiavo diventi il libero, e il libero diventi lo schiavo».

Novità in casa:
"Lo schiavista"
di Paul Beatty
In vendita su:
Fazi editore

Nato a Dickens – ghetto nella periferia di Los Angeles – il protagonista e` rassegnato al destino del ca- liforniano della classe medio-bassa. Cresciuto da un padre single, controverso sociologo, ha passato l’infanzia fungendo da soggetto per una serie di studi psicologici sulla razza. Gli e` sempre stato fatto credere che il lavoro pionieristico del padre sarebbe stato accorpato in un memoir che avrebbe risolto i problemi economici della famiglia. Ma quando il padre viene ucciso dalla polizia in una sparatoria, si rende conto che non esiste nessun memoir: l’unico lascito del genitore e` il conto del funerale low cost. Fomentato da quest’imbroglio e dallo sfacelo generale della sua citta`, il protagonista si da` da fare per riparare a un altro torto subito: Dickens e` stata letteralmente cancellata dalle carte geografiche per risparmiare ulteriore imbarazzo alla California. Dopo aver arruolato il piu` famoso residente della citta` – Hominy Jenkins, celebrita` caduta in disgrazia –, da` inizio alla piu` oltraggiosa delle azioni concepibili: ripristinare la schiavitu` e la segregazione nella scuola locale. Idea grazie alla quale finisce davanti alla Corte Suprema.

"L'uomo che non fu giovedì"
di Juan Esteban Constaín 
In vendita su: Fazi editore

Il protagonista, un professore colombiano, viene coinvolto in una misteriosa storia che riguarda lo scrittore inglese Gilbert Keith Chesterton e la petizione per la sua canonizzazione. I miracoli che dimostrerebbero la santità dell’inglese risalgono a uno strano episodio avvenuto nel 1929, quando il grande scrittore, per volere di Pio XI, prestò un servizio arrecando grande beneficio alla Chiesa. I fatti avvenuti sono descritti in un dossier che è stato conservato gelosamente per anni ma che, nel polverone sollevato dalle battaglie, dai furti di documenti e dagli scandali che hanno assediato la Chiesa nell’ultimo decennio, viene nuovamente alla luce. La trama principale è arricchita da vari raccontini umoristici che mescolano fatti storici a pura finzione, dalla prima crociata alla fuga di Casanova, dai piombi di Venezia alla rivalità fra John Lennon e Paul McCartney: una serie di perle una più esilarante dell’altra.

"Gli occhi di Borges"
di Giovanni Ricciardi
In vendita su: Fazi editore

Gli occhi di Borges è il titolo di una celebre rubrica di oroscopi tenuta da un noto astrologo su un’importante rivista italiana. Una conoscenza del commissario Ponzetti, una ragazza che vive sola con la madre in un elegante appartamento del quartiere Esquilino, frequentato anche da attori e personaggi del mondo dello spettacolo, ottiene la possibilità di fare uno stage presso lo studio privato dell’astrologo. Da quel momento, però, la sua vita cambia: la ragazza si chiude in se stessa, preda di fobie e di un mutismo assoluto, fino a non voler più uscire di casa. Così Ponzetti indaga e ne nasce una storia giocata sul senso della libertà umana e sui condizionamenti che si possono ricevere dall’esterno. In questa sua settima indagine, il commissario incrocerà per vie traverse anche il caso relativo al furto dell’unica copia rimasta di una raccolta di poesie di Borges, il grande scrittore argentino. Un libro importante per i suoi presunti poteri magico-esoterici: un mistero nel mistero che finirà per in- trecciarsi con la trama principale del racconto fino al sorprendente finale.

"Il caso Maurizius"
di Jacob Wassermann
In vendita su: Fazi editore

Amico di Hofmannsthal e Schnitzler, Jakob Wassermann si ispira a un fatto realmente accaduto e costruito con la suspence di una detective story, per raccontare del "caso Maurizius", grande successo alla fine degli anni Venti e assente in Italia da più di trent'anni. Etzel Andergast scopre per caso gli atti relativi a un celebre processo subito anni prima da un certo Maurizius, condannato all'ergastolo per aver ucciso la moglie. Egli però si convince dell'onestà dell'uomo e decide di lottare con ogni mezzo per dimostrarne l'innocenza.

"La Legge e la Signora"
di Wilkie Collins
In vendita su: Fazi editore

La Legge e la Signora, opera della maturità di Wilkie Collins, oltre a presentare diversi elementi della moderna letteratura di genere, è il primo esempio di romanzo poliziesco che ha per protagonista un investigatore donna. La vita matrimoniale di Valeria ed Eustace Woodville inizia sotto cattivi auspici. Un piccolo incidente durante la celebrazione del rito sembra confermare il clima di diffidenza e sospetto che lo ha accompagnato e che cresce ulteriormente quando, durante la luna di miele a Ramsgate, la donna viene a sapere che il vero cognome del marito è Macallan. Tornata a Londra, decisa ad andare fino in fondo, scopre che anni addietro Eustace è stato accusato di aver avvelenato la prima moglie ed è stato assolto per insufficienza di prove. Per salvaguardare il suo matrimonio, Valeria s’improvvisa detective: è convinta dell’innocenza del marito e determinata a ristabilire la verità. Si troverà così ad affrontare problemi ritenuti “inadatti a una donna”, riuscendo a venirne a capo e dimostrando la fondatezza delle proprie azioni, che tutti stigmatizzavano come folli e avventate. Strepitoso ritratto di una donna che non esita a opporsi ai modelli e alle regole della società vittoriana, La Legge e la Signora è una narrazione coinvolgente e di grande fascino da leggere – come ogni romanzo di Collins – tutto d’un fiato.

Novità in casa:
"Non tutto si dimentica"
di Walker Wendy

In vendita su: Editrice Nord

Tutti sanno che cos'è successo a Jenny Kramer quella sera: dopo una festa, Jenny è stata aggredita da un uomo, che è poi fuggito senza lasciare traccia. Tutti lo sanno, tranne lei. Perché Jenny è stata sottoposta a una cura farmacologica sperimentale, che le ha cancellato dalla memoria quella terribile esperienza.
Secondo il dottor Forrester, il terapeuta di Jenny, la ragazza non ha scelta: deve recuperare i ricordi di quella sera, anche a costo di riportare alla luce delle verità che gettano più di un'ombra sulla superficie perfetta di quella tranquilla cittadina di provincia…
Tra suspense, dilemmi morali e colpi di scena, l’autrice porta allo scoperto il lato oscuro dei rapporti familiari.

Novità in casa:

"Maze Runner - Il codice"
di James Dashner
In vendita su: Fanucci

Cosa c’era prima del Labirinto? Qual è il vero obiettivo della C.A.T.T.I.V.O.? Cos’è il gruppo B? Chi è davvero Thomas? E se lui e i suoi compagni avessero scelto di entrare nel Labirinto? Il principio di tutto è... la fine. Le foreste bruciano, laghi e fiumi si prosciugano, gli oceani sommergono le terre. Un’epidemia inarrestabile decima gli esseri viventi e le leggi degli uomini decadono. In questo scenario la C.A.T.T.I.V.O. va in cerca delle risposte e trova il ragazzo perfetto per portare a termine i propri disegni. Il suo nome è Thomas. Davanti a lui un muro invalicabile di menzogne e segreti, a cui deve contrapporre la forza dell’amicizia e della fedeltà, in un mondo che sembra averle dimenticate del tutto. La sua missione è trovare le risposte agli interrogativi che non avrebbe mai pensato di doversi porre. Questa è la storia di quel ragazzo e di come costruì un Labirinto che lui solo avrebbe potuto violare.
 
Novità in casa:
"La tua giustizia non è la mia"
Dialogo fra due magistrati in perenne disaccordo
di Gherardo Colombo - Piercamillo Davigo
In vendita su: Longanesi 

Un confronto serrato, una conversazione aperta e sincera, non priva di accenti polemici, sui temi più scottanti della giustizia in Italia. Grazie alla loro lunga esperienza nelle aule dei tribunali, Gherardo Colombo e Piercamillo Davigo, due tra i più noti magistrati del pool di Mani Pulite, forniscono in queste pagine non soltanto una diagnosi scrupolosa dei tanti mali che affliggono la giustizia del nostro paese, ma avanzano suggerimenti e proposte di riforma, senza nascondere conflittualità e divergenze d’opinione, talvolta radicali.
Lontani da ogni astrattismo, calati nella realtà della vita quotidiana, i loro interrogativi ci aiutano a capire perché le questioni più delicate e controverse che investono il mondo del diritto – le stesse che hanno ispirato pensatori come Aristotele e Kant, Sant’Agostino e Foucault – ci riguardano così da vicino. È la giustizia, infatti, che traccia i confini della nostra libertà. È la giustizia che indica il grado di civiltà di uno Stato e la cultura diffusa che permea le sue istituzioni. Ma quand’è che una legge può dirsi davvero «giusta»? Basta minacciare una pena per dissuadere il ladro o il truffatore dal commettere un reato? Il carcere è l’unica soluzione? È dunque più efficace educare o punire? Quanto è diffusa la corruzione in Italia, e come mai, nonostante la stagione di Mani Pulite e le tante inchieste che hanno svelato l’intreccio perverso tra politica e affari, non accenna a diminuire? La macchina burocratica e amministrativa è essa stessa un ostacolo alla giustizia?
A queste, e a tante altre domande, Colombo e Davigo danno risposte sorprendenti, dimostrando che la giustizia è un concetto non solo problematico ma anche in continua evoluzione.
 
Anteprima straordinaria dalla casa editrice: 

"Il disastro siamo noi"
di Jamie Mcguire
In vendita a partire dal 3 Novembre

Falyn ha fatto una scelta difficile rinunciando a una vita di privilegi. Il lavoro come cameriera al Bucksaw Cafè è diventato tutto per lei. Non c’è spazio per altro. Soprattutto per l’amore. Perché Falyn nasconde nel cuore un segreto che non ha mai rivelato a nessuno. Un segreto che l’ha portata lontano dalla sua famiglia e a chiudersi in sé stessa. Fino al giorno in cui non incrocia due occhi speciali come quelli di Taylor Maddox. Due occhi che sa bene possono portare solo guai. Molte ragazze si sono scottate fidandosi delle sue promesse tradite. Falyn non vuole che questo accada anche a lei. È ancora troppo fragile per cadere nei suoi tranelli. Eppure Taylor non demorde e la invita a cena. Un rifiuto non è una risposta che un Maddox può contemplare quando è convinto di aver trovato la donna della sua vita. Ed è lì, seduti uno di fronte all’altro, che Falyn intravede della dolcezza dietro l’aspetto da ragazzo che ottiene sempre quello che vuole. Incontrare la sua famiglia, vedere l’affetto che lo lega ai fratelli Travis e Treton e alla cognata Abby, la convince ancora di più che Taylor abbia anche un lato romantico. E piano piano sente che delle crepe stanno rompendo la corazza dietro il quale si è trincerata per non rischiare più. Sarebbe facile affidare finalmente a qualcuno il peso dei suoi segreti. Sarebbe facile trovare conforto tra le braccia possenti di Taylor. Ma riaprire la porta del passato è quasi impossibile quando si è creduto di aver buttato via la chiave. Ci vuole coraggio, o forse solo la mano benevola del destino.